Ma guarda…. “Pubblicità elettorale del PD nelle raccomandate dell’amministratore condominiale

I metodi elettorali del PD, la pubblicità elettorale la pagano i condomini.... a loro insaputa
I metodi elettorali del PD, la pubblicità elettorale la pagano i condomini…. a loro insaputa

Con un bell’articolo apparso ieri sul Giorno, finalmente viene scoperchiato anche il modus operandi del PD in questa campagna elettorale. E’ la candidata del Popolo della Libertà, Raffaella Piatti ad innescare la polemica contro una sinistra che “predica bene” ma “razzola male”. Non volendo dare ulteriore pubblicità gratuita al candidato in lizza per una lista di appoggio all’uomo indicato dal PD, la coraggiosa Raffaella denuncia senza farne il nome, il metodo elettorale prescelto da una sinistra che si professa integerrima. Nella raccomandata che l’Amministratore condominiale ha mandato nei giorni scorsi all’inquilina Raffaella Piatti ecco infatti spuntare il santino e il classico materiale pubblicitario, inviato con la scusa della comunicazione ufficiale. Ma siccome le spese di gestione di un’amministrazione condominiale sono ripartite tra i condomini, ecco che la domanda sorge spontanea: “Perchè devono essere gli inquilini a dover pagare di tasca propria la campagna elettorale dei candidati di sinistra?”. E’ questo il concetto di governo che hanno in mente? Loro spendono, ma a pagare saranno i comaschi?

VERGOGNA: ECCO I METODI ELETTORALI DEL PD….