Archivio NEWS

Lunedì 23 l’onorevole Meloni incontra Laura Bordoli

Dopo il segretario Angelino Alfano, previsto venerdì nel tardo pomeriggio al Grand Hotel di Como, toccherà all’Onorevole Giorgia Meloni, presidente della Giovane Italia, incontrare i comaschi per portare il proprio sostegno al candidato sindaco del PdL, Laura Bordoli. Appuntamento dunque da non perdere, che sarà richiamo per moltissimi giovani e che si terrà presso Villa Geno, in viale Geno 12 a Como alle ore 14. Oltre ad esprimere la propria vicinanza al candidato sindaco del Popolo della Libertà, l’Onorevole Meloni risponderà alle domande dei presenti sulle tematiche giovanili e presenterà il proprio ultimo libro “Noi crediamo”. 

Laura incontra i residenti di Tavernola

Giovedì 19 aprile, alle ore 21, presso la sala civica di Tavernola in via Conciliazione (sopra l’Ufficio Postale e la Farmacia) il candidato sindaco del Pdl, Laura Bordoli, insieme al candidato Marco Butti, incontrerà la cittadinanza. Aspettiamo numerosi tutti i residenti di Tavernola e delle aree limitrofe per conoscere le vostre aspettative come residenti. Sarà l’occasione anche per condividere il programma elettorale e mostrare i progetti che vedono coinvolti le circoscrizioni e le aree periferiche.

Venerdì Como si mobilita, a Como al Grand Hotel, c’è Alfano

Un appuntamento da non perdere: per tutti gli elettori del centro destra, gli amici del PdL e tutti gli elettori comaschi in genere. Venerdì 20 aprile, a Como, presso il Grand Hotel di via per Cernobbio, arriva Angelino Alfano.  Il segretario nazione del Popolo della Libertà sarà presente alle ore 18 davanti alla stampa e ai cittadini per portare in prima persona il suo sostegno a Laura Bordoli, candidato sindaco designato attraverso le elezioni Primarie, che per modalità di organizzazione e trasparenza sono state riconosciute come le migliori nel panorama nazionale dagli stessi vertici del Popolo della Libertà. Vi aspettiamo numerosissimi.

 

Alfano venerdì a Como per sostenere Laura Bordoli!

Ci sarà persino Angelino Alfano a Como nei prossimi giorni per sostenere il candidato sindaco del PdL, Laura Bordoli! Appuntamento a venerdì con il segretario nazionale del Popolo della Libertà, entusiasta di accorrere sul Lario per esprimere tutto il proprio sostegno al candidato uscito vincitore dalle Primarie e per chiedere ai comaschi un voto compatto per respingere l’assalto al Lario da parte delle Sinistre. Le coordinate dell’incontro saranno ilustrate nelle prossime ore.

Yacht Club: una domenica sera tra amici che fanno il tifo per Laura Bordoli

C’era il tutto esaurito ieri sera per la cena organizzata presso lo Yacht Club di viale Puecher a Como, dove oltre 120 “amici e sostenitori” di Laura Bordoli si sono ritrovati per far sentire il calore intorno al candidato sindaco del PdL. Durante la conviviale, oltre ad un gustoso menù, i presenti hanno potuto condividere con Laura Bordoli la presentazione del programma, illustrato attraverso alcune slide. Un grazie agli organizzatori, ai presenti e ai “padroni di casa” dello yacht Club come sempre disponibili e ospitali.

 

Il saluto finale di Patrizio Tambini: “Forza Laura!”

Patrizio Tambini, vice coordinatore provinciale del PdL ha così concluso l’incontro di stamattina presso l’Auditorium Don Guanella di Comno. “Oggi vogliamo fare festa intorno a Laura e alla sua squadra. Oggi a Como in virtù del concetto che tutto quello che è politica è brutto si è diffuso l’individualismo assoluto e noi siamo qui per combatterlo. Gli altri candidati propongono sè e non dei valori o ideali. Ma noi non vogliamo concentrare sull’individuo tutte le attenzioni. Respiangiamo il concetto che “far politica è brutto” e proponiamo un nuovo modo di far politica, fatto di maggior condivisione, saper essere più squadra, diffondere maggiore partecipazione. Per questo avevamo proposto le Primarie. Lì, abbiamo chiesto ai cittadini di scegliere. E proprio per questo Laura Bordoli è stata scelta. Lei ha dato tutta la propria disponibilità. Chi riteneva di essere unto dall’alto è stato sconfitto ma questa è la democrazia, questa è la nostra differenza rispetto alle altre liste. Per questo dobbiamo dire a tutti i comaschi che questa scelta che il PdL propone è dettata dal richiamo ai valori di fondo, alla famiglia, quella vera, quella non confusa, alla sussidiarietà. Noi dobbiamo rinnovare e oggi abbiamo l’opportunità di correggerci, confrontarci, crescere. Forza Laura!”.